Come cancellarsi da Facebook (Guida con link diretto per eliminare l’account)

Gli effetti della cancellazione di un account di Facebook:

eliminazione da facebook

Se iscriversi a Facebook rappresenta un’operazione piuttosto semplice, richiedendo solamente 5 minuti del proprio tempo libero per essere portata a termine, cancellarsi rappresenta una scelta che deve essere ben ponderata. Facebook, pur prevedendo questa opzione, fa di tutto per non promuoverla, anche per evitare che qualche utente possa cancellarsi per errore.
Prima di decidere di cancellarsi da Facebook eliminando il proprio account il consiglio è quello di valutare con attenzione alcuni punti. Innanzitutto l’eliminazione dell’account è un’operazione irreversibile: risulta impossibile ripristinarlo una volta cancellato.

Si può annullare la cancellazione da Facebook? Si, ecco come fare

Bisogna considerare, però, che l’operazione avrà luogo solo trascorsi 14 giorni, durante i quali sarà possibile annullarla, semplicemente eseguendo il login con email e password utilizzate in precedenza.

Operazioni alternative all’eliminazione dell’account

Se non si è certi di voler eliminare l’account è possibile prendere una decisione meno drastica, rappresentata dalla disattivazione: gli effetti ottenuti saranno i medesimi, in quanto nessun altro utente avrà la possibilità di visualizzare il diario oppure di individuare la persona tramite ricerca. Il vantaggio è che tale operazione è reversibile, semplicemente inserendo email e password.

Non sono pochi gli utenti che decidono di cancellarsi da Facebook solamente perché desiderano cambiare il proprio nome; in realtà tale operazione può essere compiuta tranquillamente senza necessità di cancellarsi e di iscriversi nuovamente. Anche il nome utente può essere cambiato, ma solo una volta.

Inoltre bisogna considerare che, anche se l’utente si è cancellato da Facebook, pur sparendo la pagina del Diario potranno comunque rimanere delle tracce come, ad esempio, il nome utente e i messaggi pubblici.

Operazioni da effettuare prima di cancellarsi per sempre da Facebook per preservare la privacy

Prima di procedere alla cancellazione del proprio profilo un suggerimento è quello di cancellare i dati personali inseriti: questo permetterà di tutelare in modo efficace la privacy.

Per procedere, dopo essersi collegati a Facebook, cliccare su “Modifica profilo“, presente sulla parte della pagina in alto a sinistra, quindi cancellare a mano (l’operazione sarà abbastanza lunga) i propri dati personali. Per ogni sezione selezionare “Modifica“, quindi cancellare e salvare le modifiche apportate. Dovranno anche essere eliminate le foto, sia quelle degli album che quelle presenti sul profilo, compresa la foto di copertina.
Bisognerà dare una controllata anche alle applicazioni, eliminandole cliccando sulla piccola croce posta in alto a destra. Nel caso in cui l’utente abbia creato alcune pagine di Facebook, delle quali risulta amministratore unico, tali pagine verranno cancellate automaticamente: per evitarlo occorrerà aggiungere un altro amministrazione prima di procedere all’eliminazione dell’account. La stessa cosa è valida per i Gruppi creati.

Come eliminare definitivamente l’account di Facebook

Una volta effettuate tali operazioni, per eliminare definitivamente l’account sarà necessario seguire il link

https://www.facebook.com/help/delete_account

e selezionare “Elimina il mio account“. Bisognerà inserire la propria password e ricopiare il codice captcha che apparirà. Trascorsi pochi attimi la propria casella postale riceverà da Facebook un’email, che avviserà della definitiva eliminazione dell’account entro 2 settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *